1598: Cosenza commemora Filippo II

Alcune testimonianze dell’epoca attestano l’omaggio reso dalla città al sovrano nelle settimane successive alla sua morte. O almeno da una parte di essa.

Filippo_Secondo

Cosenza, a fine Cinquecento, era una delle tante città periferiche del più grande impero di quei tempi: l’Impero spagnolo. Filippo II ne fu sovrano indiscusso, degno figlio di quel Carlo V tanto citato per la storica visita che fece in città nel 1535, Continua a leggere

Il mantello dell’Imperatore

Nel 1535 Carlo V passo da Carpanzano e, secondo la tradizione, lasciò in dono il suo mantello.

iscrizione-carlo-v-carpanzano-cosenzaPercorrendo l’autostrada nel tratto tra Rogliano e Altilia, e guardando verso i monti ad est, c’è un paese che colpisce per la sua particolare posizione. Accovacciato sul suo colle appare dominato dalla mole della chiesa di San Felice, che con la sua facciata barocca sovrasta le abitazioni del paese. Continua a leggere