Paola: il barocco perduto della basilica di S. Francesco

Alcune rare foto mostrano l’aspetto della chiesa quattrocentesca mentre presentava ancora le sovrastrutture decorative dei primi del ‘700, poi rimosse negli anni ’60 del ‘900.

Basilica San Francesco Paola

Del complesso architettonico che costituisce il convento di San Francesco a Paola, l’antica Basilica rappresenta uno dei luoghi che più suscitano interesse. Il suo interno semplice, austero, con una navata maggiore ed una navatella minore coperte da volte sostenute da possenti archi in pietra, ben si associa alla spiritualità del Santo di Paola, che della chiesa fu non solo il fondatore, ma anche uno degli esecutori tra il 1469 ed il 1474.

Navata principale e altare prima e dopo i lavori

Stucchi, colonne, cornicioni, volute, coprivano quasi interamente la superficie della chiesa, in particolare le volte. Alcune foto tratte da diverse pubblicazioni d’epoca ce ne restituiscono l’aspetto. A primo impatto il luogo sembra quasi irriconoscibile.

Navata laterale prima e dopo i lavori

Nella metà del ‘900, seguendo una rinnovata sensibilità, anche nella Basilica di Paola iniziarono i lavori di rimozione della sovrastruttura barocca. Nel guardare le foto dell’aspetto barocco della chiesa resta un po’ di dispiacere per ciò che è andato perso, ma fa almeno piacere sapere che il tutto ha permesso di riportare alla luce gli elementi originari dei tempi di Francesco di Paola.

Lorenzo Coscarella

Clicca sull’immagine per leggere l’articolo intero da Parola di Vita del 02/05/2019, p. 8:

Basilica San Francesco Paola Barocco, Articolo L. Coscarella

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...