La Cattedrale barocca ricompare in foto inedite

Alcune foto rinvenute presso l’Archivio storico diocesano mostrano particolari delle decorazioni settecentesche della navata.

cattedrale-cosenza-barocco

Attualmente siamo abituati a vedere la Cattedrale cosentina come un esempio di architettura medioevale, con il suo stile austero, sobrio, e spoglio in alcuni tratti. Le colonne in tufo, le pareti delle navate laterali lisce e il tetto in capriate lignee a vista. In realtà quello che si vede oggi, com’è noto, è il risultato del restauro eseguito tra il 1896 e i primi anni ’40 del ‘900. Nel corso di questi lavori venne smantellata tutta la sovrastruttura barocca data alla chiesa nel ‘700, che aveva appesantito la struttura ma l’aveva, secondo i canoni del tempo, resa “alla moda”.

Duomo-cosenza-barocco

Gli stucchi e le sovrapposizioni barocche vennero tutti demoliti. A testimoniare questo aspetto barocco della cattedrale restano rarissime foto, alcune delle quali sono state di recente rinvenute presso l’Archivio Storico Diocesano.

La particolarità delle foto, alcune inedite altre comunque poco conosciute, è proprio quella di mostrare alcuni particolari delle decorazioni poco prima dei lavori di demolizione. Particolari che le altre foto in giro non mostravano.

Clicca sulla foto per leggere l’intero articolo:

Lorenzo Coscarella

(PdV, 23/01/2014, p. 18)

Advertisements

2 thoughts on “La Cattedrale barocca ricompare in foto inedite

  1. Pingback: Arte e storia tra le sale del Museo Diocesano | esplorazionicosentine

  2. Pingback: La tomba del re ribelle | esplorazionicosentine

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s