La Cattedrale barocca ricompare in foto inedite

Alcune foto rinvenute presso l’Archivio storico diocesano mostrano particolari delle decorazioni settecentesche della navata.

cattedrale-cosenza-barocco

Attualmente siamo abituati a vedere la Cattedrale cosentina come un esempio di architettura medioevale, con il suo stile austero, sobrio, e spoglio in alcuni tratti. Le colonne in tufo, le pareti delle navate laterali lisce e il tetto in capriate lignee a vista. In realtà quello che si vede oggi, com’è noto, è il risultato del restauro eseguito tra il 1896 e i primi anni ’40 del ‘900. Continua a leggere

Cetraro: la borgata marinara edificata dai veneziani

Il seguito al terremoto del 1905 il Comitato Veneto-Trentino Pro Calabria costruì un nuovo quartiere nella marina di Cetraro: Borgo San Marco.

progetto-cetraro-coscarella

C’è una pagina della storia della Calabria che è poco conosciuta, una pagina che racconta di un evento tragico ma che allo stesso tempo richiama numerose iniziative di solidarietà che sorsero in tutta Italia per soccorrere i calabresi. Stiamo parlando del terremoto dell’8 settembre del 1905, sisma classificato tra i più catastrofici mai avvenuti in Italia, seppure meno conosciuto di quello che distrusse Reggio e Messina nel 1908. Continua a leggere

L’atto di nascita della DC cosentina

Tra i partecipanti alla prima riunione molti provenivano dal vecchio Partito Popolare e dall’A.C. Fondamentali le figure di Luigi Nicoletti e Gennaro Cassiani.

Immagine

L’Italia era ancora in piena guerra, nel 1943, ma con grandi differenze tra il nord, il centro, ed il sud della penisola. In quest’ultima area lo sbarco degli Alleati a settembre aveva portato ad un periodo di relativa calma, tanto che si mossero i primi passi verso la rinascita della vita politica democratica. Continua a leggere

Gli ultimi anni dell’Inquisizione nella città bruzia

Un esemplare della lettera circolare del 1761 del marchese Fraggianni, che stabiliva garanzie per i cittadini, arrivò anche a Cosenza

Immagine

Parlare di “Inquisizione” fa tornare alla mente vicende su cui si sono soffermati innumerevoli libri e celebri film. Tema difficile da affrontare, fu comunque una delle più tristi pagine della storia europea. Il tribunale del Sant’Uffizio, come tramandano gli storici, fu impiantato anche a Cosenza nel primo decennio del ‘500 ad opera dei domenicani, Continua a leggere