Calabria: torna il libro più antico stampato in ebraico

Le Esplorazioni da cosentine diventano calabresi, questa volta, per dare rilievo ad un interessante tesoro bibliografico “made in Calabria”: il più antico testo stampato in ebraico giunto fino a noi. 

Commentario Rashi Reggio Calabria

Tra febbraio e marzo del 1475, era attiva a Reggio Calabria, nell’estrema punta della penisola, una delle primissime tipografie italiane. Dall’invenzione della stampa a caratteri mobili, da parte di Gutemberg, in Germania, era passato appena un ventennio. Continua a leggere

Annunci